Il 2014 è ufficialmente chiuso come l’anno più caldo della storia

Clamorosi i dati raccolti durante il 2014: è stato ufficializzato che è stato l’anno più caldo della storia

Davvero notevoli i dati raccolti durante il 2014, quello che ha chiuso come l’anno più caldo da quando si prendono i dati meteorologici in questione a livello globale, ovvero da 130 anni. Il NOAA, l’agenzia statunitense di meteorologia e oceanografia, ha fatto sapere che tra Gennaio e Ottobre la temperatura media globale è stata più alta di 0.68°C rispetto alle medie dell’ultimo secolo, in particolar modo alle medie raccolte dal 1910 al 2010. Il dato medio è quello di +14.1°C, mentre questa volta il valore, a livello globale, è stato di +14.7°C circa. Ottobre ha sbaragliato ogni record, in quanto la temperatura è stata al di sopra della media stagionale di ben +1.8°C, dato che la media è di +9.3°C, e quest’anno ha chiuso addirittura a +11.1°C.

 

Dati come questi devono far riflettere sulle interferenze dell’uomo sul clima, e su eventuali interessamenti di natura antropica (cambiamenti climatici dovuti all’intervento involontario dell’uomo), cosa che molti scienziati, meteorologi e climatologi non credono ancora, ribadendo ulteriori valide teorie scientifiche.

Il 2014 è ufficialmente chiuso come l’anno più caldo della storia

Il 2014 è ufficialmente chiuso come l’anno più caldo della storia

La NOAA fa sapere che il caldo eccezionale del 2014 ha avuto effetti sia nell’emisfero Boreale che nell’emisfero Australe, ed il record di Ottobre è stata una conseguenza del caldo della superficie terrestre e degli oceani di tutto il Pianeta. Il record di caldo nel mese di Ottobre è stato particolarmente evidente in Italia, Australia, Germania, Francia, Svizzera e Svezia, ma stiamo parlando solo di alcuni dei tanti Paesi che hanno avuto danni, disagi, variazioni e perdite economiche significative a causa del caldo sopra le righe. In Italia l’Estate è stata piuttosto fresca e piovosa, ad eccezione dell’estremo meridione, ma l’Autunno (in particolare Ottobre) è stato molto caldo.

Lascia un commento

*