Ondata di caldo sull’Italia, al momento non si vede la fine

Sarà più duratura del solito questa terza ondata di caldo sull'Italia, proseguirà anche nella prossima settimana

Alla luce delle emissioni dei principali modelli meteorologici del pomeriggio di oggi, Martedì 14 Luglio 2015, possiamo emettere una piccola sentenza dal punto di vista del meteo a medio termine: l’ondata di caldo giunta in questi giorni, la terza dall’inizio del mese di Luglio, non durerà poco, anzi, potrebbe farci compagnia anche per buona parte della prossima settimana. Impensabile fare un paragone con l’Estate del 2003, sia perchè il grande caldo iniziò nel mese di Aprile (e quest’anno il mese di Giugno è stato decisamente instabile con diverse fasi sottomedia, seppur poco significative) sia perchè le medie delle temperature minime e massime furono decisamente maggiori rispetto a quelle che stiamo registrando quest’anno. 

Ondata di caldo sull'Italia, al momento non si vede la fine - www.meteociel.fr

Ondata di caldo sull’Italia, al momento non si vede la fine – www.meteociel.fr

La tendenza meteo odierna è molto simile a quelle dei prossimi giorni: l’anticiclone sub-tropicale/africano sta garantendo forte stabilità sull’Italia a causa di geopotenziali alti, ma da domani le temperature saliranno molto di più rispetto ai precedenti giorni, complice un promontorio anticiclonico più saldo ed un calo dell’umidità. Non si esclude che sulle zone interne di Toscana, Puglia, Sicilia, Calabria e Sardegna si possano sfiorare e superare i 40°C. Quando terminerà il gran caldo? Difficile a dirsi, ci potremmo trovare ai margini di una fase calda ed anticiclonica dura da scansare.

Lascia un commento

*