Terremoto di magnitudo 4.0 Richter in California, epicentro a Oakland

Moderata scossa di terremoto nel centro della California, epicentro vicino Oakland, a pochi chilometri da San Francisco

Nel corso del pomeriggio di oggi, Lunedì 17 Agosto 2015, è stata avvertita dalla popolazione della California una moderata scossa di terremoto nel centro della California, stimato da USGS (United States Geological Survey) con una magnitudo di 4.0 della scala Richter. Si è trattato di una scossa sismica per niente debole, sebbene non sia neanche paragonabile all’evento di magnitudo 6.1 della scala Richter che c’è stato nel primo pomeriggio (ora locale italiana, in California era notte fonda) del 24 Agosto 2014, quasi un anno fa, terremoto che in quel caso provocò il ferimento di 9 persone e gravi danni nella cittadina di Napa. 

Terremoto di magnitudo 4.0 Richter in California, epicentro a Oakland - USGS

Terremoto di magnitudo 4.0 Richter in California, epicentro a Oakland – USGS

Il terremoto di oggi in California è stato registrato in un’area molto vicina a quella dell’evento sismico dello scorso Agosto a Napa, anche se in questa occasione la scossa non è stata sufficiente a causare danni a persone o cose, neanche di minima entità. Il terremoto odierno ha avuto epicentro a 5 chilometri da Oakland (400.000 abitanti) e a 15 chilometri da San Francisco (900.000 abitanti), dunque ha colpito un’area densamente popolata ed è stata avvertita da tantissime persone, come dimostrano le migliaia di schede sismiche documentate ed inviate agli enti sismici locali. L’ipocentro della scossa è stato individuato ad appena 5.4 chilometri di profondità, a Nord della Faglia di San Andreas. 

Lascia un commento

*