Giraffa bianca avvistata in Tanzania, scatta l’allarme bracconaggio

Una giraffa bianca affetta da albinismo è stata individuata in Tanzania. L'esemplare potrebbe diventare facile preda dei bracconieri per la sua unica colorazione.

Un esemplare più unico che raro di giraffa è stato avvistato in Tanzania, nel cuore del parco del Tarangire, nel nord del paese. Si tratta di una giraffa con il manto completamente di colore bianco, a causa dell’albinismo. L’avvistamento del singolare esemplare ha immediatamente fatto scattare l’allarme per il bracconaggio, vista l’unicità dell’animale. Omo, nome dato alla speciale giraffa, è affetta da una particolare forma di albinismo che impedisce alla maggior parte delle cellule di produrre pigmenti, ma non del tutto. 

giraffa bianca

Giraffa bianca avvistata in Tanzania, scatta l’allarme bracconaggio Fonte: Telegraph

Una condizione che porta la sua colorazione verso il pallido, piuttosto che il bianco come ci si potrebbe aspettare da un animale albino. Un evento senza dubbio raro, ma non inedito nel mondo animale visti i continui avvistamenti di bufali o struzzi anch’essi affetti dal leucismo. La colorazione della giraffa non sempre impedirle una normale convivenza con gli altri esemplari della specie.

Lascia un commento

*