Florida, diecimila squali a pochi metri dalla spiaggia, le incredibili immagini

L'annuale migrazione ha spinto oltre diecimila squali a pochi metri dalla spiaggia di Palm Beach. Le foto dall'alto

Se la comparsa di uno squalo potrebbe provocare terrore, figuriamoci diecimila. E’ proprio quello che è accaduto nei giorni scorsi a largo della Florida dove una massiccia migrazione di squali, ha portato a largo della costa un numero di pesci davvero incredibile. Se il fenomeno delle migrazioni è del tutto normale, l’elemento che questa volta appare davvero strano, è la distanza, davvero ravvicinata, degli animali rispetto alla costa. E’ stato di cento metri, infatti, il tratto di mare che separava i bagnanti dagli squali.

squali costa florida

Florida, diecimila squali a pochi metri dalla spiaggia, le incredibili immagini

Ma la reazione delle persone non è quella che ci si potrebbe aspettare: niente fuggi fuggi né scene di panico; i bagnanti sul bagnasciuga si sono goduti lo spettacolo, senza spaventarsi. Il Carcharhinus limbatus è una specie di squalo non particolarmente grande, con dimensioni che non superano il metro e mezzo. Gli attacchi di questi animali sono raramente mortali e spesso scappano non appena avvertono la presenza umana. Non era mai accaduto che gli squali si spingessero così a sud, di fronte alla baia di Palm Beach e soprattutto che si spostassero nel mese di febbraio; di solito le migrazioni avvengono, infatti, a gennaio. Una serie di elementi davvero strani probabilmente causati dall’innalzamento della temperatura dell’acqua.

Lascia un commento

*