Freddo, pioggia, temporali e neve: torna il maltempo sull’Italia

Piogge sin da giovedì 7 Aprile, poi arriva aria più fredda a torneranno la neve, il freddo e i temporali, specie al Centro Nord

Il caldo ha le ore contate (pur se momentaneamente); freddo, pioggia, temporali e neve sono in agguato e nel corso dei prossimi giorni daranno vita ad un’ondata di maltempo che investità, a partire da giovedì, gran parte dell’Italia. Maltempo Italia che rienterà in un contesto climatico dal sapore simil-invernale, dopo l’assaggio estivo che ci ha fatto compagnia nel corso della passata settimana. Il peggioramento si svilupperà essenzialmente in due fasi; la prima, giovedì 7 Aprile, quando una perturbazione proveniente dal nord Africa risalerà verso nord-est e attraverserà gran parte del Centro Sud peninsulare, portando forti piogge, qualche temporale e venti forti dai quadranti meridionali. Piogge che entro venerdì si estenderanno, progressivamente, anche a parte dell’estremo Nord, con neve sulle Alpi a quote in generale alte.

freddo e maltempo

Freddo, pioggia e neve: torna il maltempo sull’Italia, fonte netweather.tv

La suddetta perturbazione, allontanandosi verso i Balcani, richiamerà a sè correnti d’aria fredda o moderatamente fredda che dal nord Atlantico si riverseranno verso l’Europa centrale, scivolando sui nostri mari occidentali attraverso la Valle del Rodano. Il nucleo freddo, che presenterà temperature in quota fino a -28/-30°C, attraverserà la Sardegna tra venerdì 8 e sabato 9 aprile, per poi dirigersi verso le regioni centrali entro il pomeriggio di sabato 9 Aprile. In questa fase, oltre alle piogge, torneranno anche il freddo e la neve sui rilievi anche a quote discretamente basse, in generale però non al di sotto dei 1000-1200 metri. Al Centro Nord l’instabilità persisterà anche nei primissimi giorni della prossima settimana, poi gradualmente il tempo migliorerà per un corposo rinforzo dell’anticiclone sub-tropicale.

Lascia un commento

*