Stazione Spaziale Internazionale, un detrito colpisce la cupola

Cupola danneggiata da un piccolo oggetto cosmico. La foto di Tim Peake dalla Stazione Spaziale Internazionale che sta facendo il giro del mondo.

Lo spazio può essere spesso anche molto pericoloso. Lo sanno bene gli astronauti che operano nella Stazione Spaziale Internazionale. La struttura poche settimane fa, è stata colpita da un piccolo detrito cosmico. L’oggetto, dalle dimensioni non superiori a qualche millimetro, ha provocato una piccola incrinatura nella cupola, pari a sei millimetri. L’evento è stato documentato dall’astronomo Tim Peake con una fotografia che, in poche ore, ha fatto il giro del mondo. La cupola dell’ISS è, senza dubbio, una delle aree di maggiore importanza della Stazione Spaziale.

cupola-stazione-spaziale

Stazione Spaziale Internazionale, un detrito colpisce la cupola

Si tratta di una vera e propria finestra sul cosmo dalla quale è possibile vedere innumerevoli corpi celesti. La grandezza dell’ambiente è pari a circa tre metri e può ospitare gli astronauti che, da una posizione senza dubbio privilegiata, possono osservare lo spazio da una visuale di 360 gradi; proprio dalla cupola, infatti, sono state scattate le più belle foto giunte sulla Terra. Ma la vista sul cosmo non è l’unica funzione della cupola che permette agli astronauti di osservare le operazioni del braccio meccanico e degli operatori in missione all’esterno. Insomma un’area di fondamentale importanza per gli astronomi, ma che, per ora, avrà un’incrinatura di circa sette millimetri.

Lascia un commento

*