Terremoto Stretto di Messina: scossa M 3.2 Richter tra Sicilia e Calabria

Evento di magnitudo 3.2 della scala Richter: terremoto in provincia di Reggio Calabria avvertito anche in Sicilia

Pochi minuti fa è stata registrata e, distintamente avvertita, una significativa scossa di terremoto di magnitudo 3.2 della scala Richter. Al momento l’epicentro non è stato ancora individuato con certezza, ma dovrebbe essere situato nei pressi di Gambarie, in provincia di Reggio Calabria, nel Sud della Calabria. Stando ai primi aggiornamenti, questa scossa di terremoto di poco fa avrebbe magnitudo pari a 3.2 della scala Richter, evento non intenso (e neanche lontanamente paragonabile ai terremoti del Centro Italia dei mesi scorsi) ma abbastanza significativo, in grado di causare agitazione tra la popolazione. 

terremoto sicilia calabria

Terremoto Stretto di Messina: scossa M 3.2 Richter tra Sicilia e Calabria – EMSC

La scossa di terremoto di poco fa nel Sud della Calabria è stata distintamente avvertita a Reggio Calabria ed in molti comuni limitrofi come Sant’Eufemia d’Aspromonte, Sinopoli, Bagnara Calabra, Campo Calabro, Oppido Mamertina e Villa San Giovanni. Naturalmente non si segnalano danni a persone o cose. Alcune segnalazioni di questa scossa di terremoto arrivano anche dalla Sicilia, in particolar modo da Messina, Sant’Sagata e Grotta, ma il terremoto sarebbe stato avvertito in modo piuttosto lieve. Questa mattina diverse forti scosse di terremoto, di cui una di magnitudo 5.0 della scala Richter, sono state registrate nel cuore del deserto algerino, ad oltre 380 chilometri di distanza da Algeri. 

Lascia un commento

*