Plutone può ospitare forme di vita? La risposta degli esperti

C'è vita su Plutone? Una ricerca analizza le condizioni per la vita, dell'ipotetico oceano sotterraneo del pianeta nano.

La teoria di un oceano sotterraneo su Plutone, ha fatto sbizzarrire gli esperti e gli appassionati di astronomia intenti ad ipotizzare forme di vita, anche al di sotto della crosta del pianeta nano. A chiarire la vicenda è una ricerca realizzata dalla Washington University e diretta da William McKinnon. L’esperto ha sottolineato come Caronte, la luna più grande del pianeta nano, ma anche un altro satellite del sistema, siano caratterizzati da significative presenze di ammoniaca. Sostanza che, quindi, potrebbe essere contenuta anche nell’oceano sotterraneo di Plutone spiegando la presenza di una sostanza liquida a temperature così basse.

plutone

Plutone può ospitare forme di vita? La risposta degli esperti

L’oceano sotterraneo del pianeta sarebbe, così, una sorta di fluido che, al pari di uno sciroppo, apparirebbe significativamente viscoso. Una grande quantità di ammoniaca e sale accompagnerebbe il tutto; insomma una miscela letale per possibili forme di pesci e calamari come li conosciamo sul nostro pianeta; la vita in questo ambiente è, quindi impossibile. La presenza di un oceano su Plutone, inoltre, è tutt’altro che certa; secondo l’esperto servirebbero appositi studi gravitazionali per rilevarne l’effettiva esistenza.

Lascia un commento

*