Australia: il video dell’uomo che sferra un pugno ad un canguro

Filmato davvero straordinario vede un uomo sferrare un pugno ad un canguro per liberare un cane. Ecco perché è un comportamento pericolosissimo.

Da alcuni giorni sta facendo il giro del web un video che ritrae una sorta di breve incontro di pugilato tra un uomo ed un canguro. Secondo le ultime notizie il giovane, Greig Togkins, un trentaquattrenne australiano, era a caccia di cinghiali con un gruppo di amici (uno dei quali gravemente ammalato di cancro e successivamente deceduto) quando si è accorto che un canguro aveva aggredito il suo cane. Si tratta di una morsa tipica che i marsupiali attuano per bloccare i cani selvatici, loro temibili nemici naturali. Quando l’uomo si è avvicinato, il canguro ha lasciato la presa interpretando l’atteggiamento dell’uomo come una chiara sfida. Il tutto si risolve con il giovane che sferra un potente pugno in faccia al marsupiale che, disorientato e sorpreso, si allontana.

canguro

Australia: il video dell’uomo che sferra un pugno ad un canguro

Un rischio davvero grosso, quello corso dall’uomo, come spiega Marco Festa Bianchet al National Geographic. Il canguro, infatti, è un animale estremamente pericoloso con unghie dei piedi lunghe ed affilate come coltelli. Un calcio nell’addome del ragazzo avrebbe provocato ferite profondissime. I marsupiali, infatti, non usano mai gli arti anteriori per combattere, ma solo le zampe posteriori con le quali tentano, spesso, di accecare i rivali. Ma dopo aver incassato il colpo, al pari delle lotte tra i maschi della stessa specie, l’animale si è allontanato riconoscendo la vittoria dell’avversario.

Ecco il video: https://www.youtube.com/watch?v=0SqLuBxI4IQ

Lascia un commento

*