Carne sintetica: negli USA prodotta la prima polpetta

Un passo importante per la commercializzazione della carne sintetica negli Usa dove è stata prodotta una sorta di polpetta.

E’ un traguardo storico quello raggiunto dall’azienda americana Memphis Meats che ha realizzato la prima carne sintetica della storia. Si tratta di carni di pollo e di anatra prodotte interamente in laboratorio. Il procedimento, per realizzare la carne sintetica, è stato descritto in un articolo pubblicato sulla rivista Science provocando non poco scalpore nel mondo scientifico. La realizzazione del prodotto è il frutto della stessa tecnica messa in campo dall’Università di Maastricht per la carne di manzo, anch’essa sintetica, ed ha visto l’utilizzo delle cellule staminali prelevate da muscolo dei due animali.

Carne sintetica: negli USA prodotta la prima polpetta

Gli esperti hanno così “coltivato” i tessuti fino a formare dei filamenti di dimensioni e quantità tali da realizzare una polpetta di carne sintetica. L’obbiettivo della Memphis Meats è la realizzazione di hamburger, hot dog e di salsicce in grado di essere commercializzare in tutto il mondo. Quella della carne sintetica è senza dubbio la nuova frontiera del cibo che potrebbe essere realtà già tra cinque anni. Ma la sperimentazione non si ferma ai soli muscoli animali. Da tempo gli esperti stanno sperimentando le prime produzioni di latte, uovo e lieviti prodotti interamente in laboratorio.

Lascia un commento

*