Artico: enorme iceberg a largo dell’Isola di Terranova

Un grande iceberg è apparso a largo di Ferryland, in Canada. Il blocco di ghiaccio, incagliatosi sui bassi fondali, è meta di turisti e fotografi da tutto il mondo.

La produzione di iceberg nell’Artico ha raggiunto un nuovo picco negli ultimi anni. Un aumento continuo che ha spinto questi enormi blocchi di ghiacci a latitudini inconsuete ed obbligando le navi a cambiare rotta. Ma l’arrivo degli iceberg può anche essere l’occasione per ammirare scenari suggestivi. E’ accaduto nel piccolo villaggio di Ferryland, nell’isola di Terranova, una vasta area del Canada dove, in verità, non è affatto raro ammirare il fenomeno. L’iceberg giunto pochi giorni fa, a largo del piccolo centro abitato, ed incagliatosi nei fondali bassi della costa è oggetto di un afflusso record di turisti.

Artico: enorme iceberg a largo sull’Isola di Terranova

L’intera zona della Baia di Baffin, fino alle coste del Labrador canadese, è conosciuta come l’Iceberg Alley, un lungo corridoio in cui i blocchi di ghiaccio si dirigono verso ovest dopo essersi staccati dalla banchisa o dalle coste della Groenlandia. L’immagine del grosso iceberg, ripreso poco lontano a pochi metri da Ferryland, ha fatto in pochi giorni il giro del mondo.

Lascia un commento

*