Pomezia: si riaccende l’incendio, nuova nube nera

Torna a bruciare il sito di stoccaggio di rifiuti di Pomezia: torna la paura per la nube nera.

E’ un incubo che non finisce mai quelli che stanno vivendo gli abitanti della cittadina di Pomezia. Il rogo che ha devastato la fabbrica Eco X sembra essersi riacceso nelle ore scorse. Una nube nera è stata avvistata già nella serata di ieri verso le 19:30 fino alla giornata di oggi, giovedì 18 maggio. E con il fumo ha fatto la sua ricomparsa anche il fuoco. Il sito di stoccaggio di rifiuti di via Pontina Vecchia ha ripreso a far paura alla zona con gli abitanti del posto che, inferociti, hanno pubblicato il video del rogo sui social.

Sul posto i Vigili del Fuoco che hanno ribadito come il fumo, in realtà, non sia mai scomparso del tutto. Ma la paura è tanta e, nonostante la presenza di diossina sia stata sentita dalle autorità e dal ministro della salute Lorenzin, la preoccupazione dei cittadini non si arresta. La nube nera, di dimensioni ridotte rispetto al fumo del 5 maggio, è stata segnalata da diversi punti della città di Pomezia e in tutta l’area.

Lascia un commento

*