Eclissi solare: ecco il fenomeno sugli altri pianeti

Come si verificano le eclissi anulari su Marte, i giganti gassosi e Plutone? La risposta degli esperti.

Come sono le eclissi solari sugli altri pianeti del Sistema Solare? Il fenomeno avviene, sul nostro pianeta, la Luna si frappone tra la Terra ed il Sole oscurando quest’ultimo. Le eclissi non possono verificarsi, quindi, sui pianeti privi di satelliti come Mercurio o Venere. Discorsi differente per Marte che, invece, possiede due lune: Phobos e Deimos. Si tratta di due corpi celesti dalle dimensioni troppo ridotte per generare un oscuramento totale del Sole e quindi un eclissi totale. Le eclissi parziali sono, invece, ricorrenti, come testimoniato dalle immagini riprese dal rover.

Eclissi solari: ecco il fenomeno sugli altri pianeti

Sui giganti gassosi le condizioni per un’eclissi totale ci sono e non rappresentano un fenomeno raro visto che pianeti come Giove hanno ben sessanta satelliti tra cui il grande Ganimede, una luna in grado di oscurare per intero la stella. Su Plutone, invece, Caronte può oscurare solo una parte del pianeta visto che entrambi i corpi celesti mostrano all’altro sempre la stessa faccia.

Fonte: http://www.focus.it/scienza/spazio/ci-sono-eclissi-sugli-altri-pianeti-del-sistema-solare

Lascia un commento

*