Disastri naturali: 326 morti e 306 miliardi di danni negli Usa

Il 2017 è l'anno con più disastri naturali negli Usa. Il record che fa impallidire i periodi più bui difficili della storia.

Sono numeri record quelli registrati nel corso del 2017 negli Usa riguardo i danni degli eventi calamitosi. Una serie di disastri mai registrata negli ultimi secoli e che ha lasciato una scia di morti e distruzione. Ammontano a 306 miliardi di dollari i danni provocati dagli uragani e dagli incendi, una somma che supera ogni record secondo la NOAA, la National and Atmospheric Administration. Sono stati ben sedici i disastri naturali che hanno sconvolto il paese nell’anno appena trascorso uccidendo ben 362 americani.

disastri naturali

Disastri naturali: 326 morti e 306 miliardi di danni negli Usa

Dal 1980, invece, i disastri naturali hanno toccato quota 219 provocando danni per un trilione e mezzo di dollari. E se la quantità di eventi calamitosi si attesta su 5.8 negli ultimi trentasette anni, dal 2013 il numero di disastri ha raggiunto quota 11.6. Fino ad ora era stato l’uragano Katrina a provocare la quantità di danni maggiore nel 2005. In quell’anno i danni provocati dal maltempo raggiunsero la cifra di 215 miliardi di dollari; una somma largamente inferiore ai numeri spaventosi del 2017.

Lascia un commento

*