Consigli per scegliere un ottima crema antirughe

Esistono tanti tipi di creme antirughe, con effetti diversi: facciamo distinzione

L’invecchiamento cutaneo della pelle è una fase naturale che ogni soggetto deve affrontare, prima o poi. Questo comporta la comparsa di rughe, macchie e cedimento cutaneo, causati dallo sviluppo dei radicali liberi e dal processo di rallentamento nella creazione di proteine naturali della pelle, come collagene ed elastina.

L’invecchiamento della pelle può essere anche precoce, dovuto ad una serie di fattori legati ad uno stile di vita non corretto e ad un’elevata esposizione solare, che disidrata e traumatizza la pelle prima del previsto.

Per questo scopo risulta fondamentale saper riconoscere e scegliere un’ottima crema antirughe. Come spiegato su questo articolo di repubblica.it, i cosmetici antirughe sono sempre più venduti in Italia e nel Mondo, questo significa che il risultato sulla pelle di chi le utilizza è reale.

Un altro aspetto importante, da affiancare alle creme antirughe, è la beauty routine, che per questo tipo di pelle rugosa deve essere effettuata rispettando alcuni fattori fondamentali, come il rinnovamento cutaneo (l’eliminazione delle cellule morte poste sul primo strato di pelle), lo sviluppo delle proteine naturali e l’idratazione continua.

Consigli per scegliere un ottima crema antirughe

Come scegliere la crema migliore contro le rughe?

Una crema per prevenire o contrastare l’arrivo degli inestetismi legati all’invecchiamento della pelle deve essere scelta in base alla sua formulazione che,  previo controllo, deve contenere ingredienti naturali con principi attivi che possano penetrare all’interno della pelle al fine di renderla nuovamente idratata, rimpolpata e giovane.

Dunque, le migliori creme viso per prevenire e curare le rughe devono prevedere ingredienti mirati alla tipologia di pelle ed altri che riescano a trasferire i principi adatti per combattere rughe, macchie e cedimento della pelle, come il collagene, l’acido ialuronico ed il coenzima Q10.

E’ fondamentale leggere attentamente l’INCI che si trova sulla confezione o dietro alla crema prima di acquistarla, per verificare se gli ingredienti abbiano, realmente, un efficace effetto antirughe!

Le migliori case cosmetologiche pensano, creano e distribuiscono creme per il viso adatte ad ogni tipologia di pelle, che riescono a curarla sino ad eliminare ogni traccia della problematica presente.

Ricetta per realizzare una crema antirughe in casa

Volendo, è possibile creare una crema antirughe effetto lifting direttamente a casa propria, usufruendo di pochi ma importanti ingredienti.

L’occorrente è 200ml di acqua naturale, 10 grammi di prezzemolo fresco e 1 fetta di limone. Basterà versare l’acqua in un piccolo recipiente dove andrà aggiunto il prezzemolo tritato e la fetta di limone: questo composto si dovrà far riposare tutta la notte sino al mattino successivo. Per l’applicazione, dovrà essere effettuata su un viso completamente pulito e con l’aiuto di una spugnetta per il trucco. Lasciare agire per 5 minuti, massaggiando di tanto in tanto la pelle. Ripetere l’azione 3 volte alla settimana.

A seguito dell’utilizzo di questa crema fai da te è raccomandabile non applicare creme viso o make up, se non dopo almeno due ore: l’ossigenazione della pelle sarà così ottimale per ottenere il meglio dagli ingredienti utilizzati.

Lascia un commento

*