Pescecane vipera, il rarissimo esemplare scoperto a Taiwan

Il Trigonognathus kabeyai, chiamato anche Pescecane vipera, è una specie caratterizzata da un colore molto scuro, una forma allungata ed è endemica dell'Oceano Pacifico.

Ben cinque esemplari di pescecane vipera, ”Trigonognathus kabeyai”, sono stati portati alla luce a largo di Taiwan da un team di ricercatori dell’ente Fisheries Research Institute. Si tratta un pescecane di piccole dimensioni, non superiori ai 54 centimetri di lunghezza, e con un aspetto davvero strano. Sono i denti a rappresentare l’elemento di maggiore curiosità del pescecane vipera, con una caratteristica struttura ad ago e che ricordano molto i serpenti. La possibilità di spostare la mascella rende il Trigonognathus kabeyai ancora più curioso oltre che abilissimo a catturare i piccoli pesci di cui si nutre. Il colore è nero, molto scuro ed uniforme, mentre al lato presenta degli organi bioluminescenti che si ”accendono” i particolari condizioni.

Pescecane vipera, il rarissimo esemplare scoperto a Taiwan

Pescecane vipera, il rarissimo esemplare scoperto a Taiwan

Il pescecane vipera vive ad una profondità fino a 360 metri mentre di notte si sposta verso l’alto, anche fino ai 150 metri. L’habitat va dalle coste meridionali del Giappone fino alle Hawaii. Dei cinque esemplari scoperti solo uno è rimasto in vita per alcune ore. Il pesce è già noto agli esperti ed ai pescatori, visto che il primo esemplare fu scoperto nel 1986 in Giappone. La classificazione, invece, risale agli anni novanta quando è stato descritto in  un articolo pubblicato sul Japanese Journal of Ichthyology.

Lascia un commento

*