Spazio: aumentano le prove dell’esistenza di un nono pianeta

Crescono le possibilità che nell'area esterna del Sistema Solare esista un pianeta dalle dimensioni notevoli.

Dopo che alcune settimane fa erano state avanzate alcune perplessità circa l’esistenza di un pianeta misterioso ben oltre l’orbita di Plutone, una ricerca di Complutense University of Madrid ripropone la teoria del ‘‘Pianeta X”. Un corpo celeste potrebbe nascondersi realmente nell’estrema periferia del Sistema Solare, in un’area molto distante da Nettuno. La ricerca, pubblicata su Monthly Notices of the Royal Astronomical Society Letters, ha analizzato le orbite di alcuni piccoli oggetti ”transunettuniani” collocati ad una distanza superiore a 150 volte Unità Astronomiche, ovvero allo spazio che separa la Terra ed il Sole.

Spazio: aumentano le prove dell’esistenza di un nono pianeta

Le perturbazioni delle orbite sembrano non lasciare dubbi circa l’esistenza di questo grande pianeta misterioso caratterizzato da una massa che, secondo gli esperti, potrebbe essere dieci volte quella della Terra. E’ improbabile che dati rilevati, secondo i ricercatori spagnoli, siano il frutto di qualche errore di osservazione perciò qualcosa di molto grande potrebbe orbitare nella Fascia di Kuiper. Al margine dello studio gli esperti hanno sottolineato come solo la scoperta di nuovi oggetti transnettuniani sarà in grado di chiarire l’esistenza di un pianeta in quell’area.

Fonte: https://academic.oup.com/mnrasl/article-abstract/doi/10.1093/mnrasl/slx106/3892345/Evidence-for-a-possible-bimodal-distribution-of