Spazio: la prima immagine realizzata da superifice di un asteroide

Un nuovo primato per l'agenzia spaziale giapponese Jaxa grazie alla missione Hayabusa-2 diretta sull'asteroide Ryugu

E’ un’impresa che rimarrà nella storia quella realizzata dalla Jaxa, l’agenzia spaziale giapponese, approdata per la prima voolta su un asteroide. Si chiama Ryugu ed è un oggetto spaziale verso il quale gli esperti giapponesi avevano puntato l’attenziane già da diversi anni. La missione Hayabusa-2 si basa su due rover, lanciati con una sonda alcuni mesi fa, ed ora correttamente funzionanti. I due dispositivi non hanno tardato ad inviare le prime immagini della lontana roccia spaziale. Si tratta di foto a colori davvero suggestive oltre che ad alta risoluzione. L’immagine, realizzata dal Rover1 alle 04:44 (ora italiana) sabato 22 settembre, ritrae una parte della superficie di Ryugu. Lo scatto è stato realizzato mentre il velivolo saltava sulla superficie dell’asteroide nella fase di atterraggio. E’ possibile notare, infatti, oltre all’asteroide a sinistra, anche lo spazio aperto a destra ed una grande macchia luminosa dovuta ai raggi del Sole.
Spazio: la prima immagine realizzata da superifice di un asteroide

Spazio: la prima immagine realizzata da superifice di un asteroide

I due rover sono, dal peso di poco superiore al chilo, portano con sé apparecchi tecnologi di ultima generazione come termometri, fotocamere ed altri sensori installati con lo scopo di studiare a fondo la superficie dell’oggetto.  La fine della missione Hayabusa-2 è prevista nel 2020 quando il dispositivo farà ritorno verso la Terra, non prima, però, di rilasciare sulla superficie dell’asteroide Mascot, un dispositivo che analizzerà la composizione minerale dell’asteroide.