Spazio: in arrivo le pi Virginidi, lo sciame meteorico di marzo

Ecco come osservare le pi Virginidi, le ”stelle cadenti” di inizio marzo.

Manca poco al picco massimo delle pi Virginidi, lo sciame meteorico di inizio marzo. Provenienti dal quadrante della Vergine, le ”stelle cadenti” voleranno sulle nostre teste fino alla prima settimana di aprile rimanendo visibili per circa un mese. Anche se poco suggestive, le pi Virginidi rappresentano, però, uno degli sciame meteorici più attesi dell’anno per il lungo periodo in cui appaiono nel cielo. Sarà di circa dieci il Tasso Orario Zenitale (ZHR), ovvero il numero di scie luminose apprezzabili in un’ora. Nonostante ciò, le condizioni per l’osservazione quest’anno saranno ideali per la mancanza della Luna, in fase di novilunio. Per ammirare lo sciame meteorico basterà volgere lo sguardo a Est dalle 19, mentre l’intera costellazione diverrà visibile alle 22:20 circa.

Il punto di riferimento ideale è Spica, la stella più brillante dell’intera costellazione, il quindicesimo oggetto più luminoso del Firmamento. In ogni caso le pi Virginidi sono frammenti piuttosto piccoli che difficilmente danno vita a forti fiammate; insomma sarà necessaria una buona dose di fortuna.