Animali: ecco le specie più pericolose secondo i ricercatori

Ecco gli animali più pericolosi al mondo. In Australia al primo posto si classifica il cavallo.

Oltre al serpente bruno orientale, il taipan, il ragno dei cunicoli, la cubomedusa ed il polpo dagli anelli blu, una specie del tutto inaspettata si piazza al primo posto tra gli animali più pericolosi in Australia: il cavallo. Secondo una ricerca gli equini hanno provocato ben 74 casi di decessi tra il 2000 ed il 2013. Si tratta di un primato inatteso e che smentisce, in parte, la credenza che in Oceania siano presenti gli animali più mortali del pianeta. Se i vari tipi di serpenti, di meduse e polpi presenti in Australia sono realmente i più pericolosi al mondo, il cavallo, negli altri continenti, non si piazza nemmeno nella classifica delle specie più micidiali. 

animali

Animali: ecco le specie più pericolose secondo i ricercatori

Secondo Gates Notes, invece, sono le zanzare a posizionarsi al primo posto mondiale con 724 mila morti ogni anno, con al secondo posto gli uomini che provocano, sempre annualmente, ben 475mila decessi. Seguono i serpenti con 50mila morti, i cani 25mila mentre, a pari merito, si classificano la mosca tse tse, la cimice assassina e la chiocciola d’acqua dolce con diecimila decessi.