Terremoto in Turchia: scosse di magnitudo 5 gradi nel nord ovest

Numerosi edifici distrutti nel nord ovest del paese. Il terremoto è stato provocato dai movimenti della faglia nord anatolica.

Due forti terremoti hanno interessato il nord ovest della Turchia. Si tratta di uno sciame sismico di notevole entità con due scosse avvertite a circa quattro ore di distanza. Il primo evento sismico è stato registrato alle 11:51, ore italiane, con epicentro nel Mar Mediterraneo, ma a pochi chilometri da Behram. L’ipocentro, in questo caso, è stato localizzato dagli strumenti ad una profondità di diciotto chilometri. Il secondo terremoto, avvertito alle 17:51, ha avuto una magnitudo di 5.0 gradi ed epicentro nella stessa zona a nord ovest del paese.

terremoto-turchia

Terremoto in Turchia: scosse di magnitudo 5 gradi nel nord ovest

Oltre quaranta edifici sono stati danneggiati dalle due potenti scosse, si tratta di strutture ad Ayvacık e nelle vicinanze. Le autorità hanno precisato come non ci siano vittime e che le tante abitazioni danneggiate saranno abbattute nei prossimi giorni. Era il 17 agosto del 1999 quando un altro pesante terremoto colpì la stessa area della Turchia con oltre ventimila morti. Al pari delle scosse di terremoto di oggi, il sisma del 1999 fu provocato dal movimento della faglia nord anatolica, una delle più distruttive d’Europa.

Lascia un commento

ERROR: si-captcha.php plugin: GD image support not detected in PHP!

Contact your web host and ask them to enable GD image support for PHP.

ERROR: si-captcha.php plugin: imagepng function not detected in PHP!

Contact your web host and ask them to enable imagepng for PHP.