Whatsapp aggiornamento marzo 2016: bug per iPhone con memoria intasata

News aggiornamento Whatsapp per Apple, marzo 2016: problemi e bug segnalati dagli utenti, utilizzo eccessivo della memoria

Moltissimi utenti stanno segnalando anomalie legate all’aggiornamento di Whatsapp recentemente diffuso per dispositivi Apple, come iPhone e iPad. Pare infatti che nell’ultimo aggiornamento di marzo 2016 versione 2.12.14 dell’app di messaggistica istantanea gratuita, vi sia una sorta di bug che provoca un utilizzo della memoria problematico. E sarebbero in molti possessori di iPhone a segnalare il problema collegato all’update di Whatsapp, tanto da rendere necessario un ulteriore aggiornamento per cancellare questo bug. Nella fattispecie una volta installato il pacchetto di aggiornamenti sembra che lo spazio disponibile sullo smartphone vada riducendosi arrivando in alcuni casi anche a zero.

aggiornamento whatsapp marzo 2016

aggiornamento whatsapp marzo 2016

Un intasamento della memoria anomalo che riduce in pochi istanti lo spazio nel melafonino anche se non lo si sta utilizzando. Sarebbe collegato ad un bug che gli sviluppatori dell’aggiornamento di Whatsapp non avrebbero notato, e che starebbe colpendo solo alcuni modelli Apple, in particolare iPhone 6 e iPhone 6S anche nelle versioni Plus, agendo in modo diverso a seconda dello smartphone interessato dal problema. Come risolvere? non vi sono al momento soluzioni se non la disinstallazione di Whatsapp in attesa di un nuovo aggiornamento che cancelli il bug. Infatti se si prova a reistallare l’app, la memoria torna a riempirsi.