Terremoto Guatemala: scossa di 6.9 gradi avvertita anche in Messico

Una forte scossa di terremoto ha colpito il Guatemala, avvertita anche in America centrale e settentrionale.

Una potente scossa di terremoto ha colpito alle 9:29 di oggi (1:29 locali) il Guatemala. Il sisma, di 6.9 gradi della Scala Richter, ha avuto un ipocentro ad una profondità di 111 chilometri. L’estrema lontananza dalla superficie avrebbe attutito non poco gli effetti del potente terremoto che è stato comunque avvertito in Belize, Honduras, Nicaragua, fino in Messico. L’epicentro è stato individuato dal centro sismologico americano, l’USGS, tra le città di Tejutla e San Marcos, nella zona ovest del Guatemala.

Terremoto Guatemala: scossa di 6.9 gradi avvertita anche in Messico

Secondo le prime indiscrezioni i danni, anche nella zona epicentrale, sarebbero limitati, anche se pare che la scossa abbia interrotto la fornitura elettrica in alcune aree.  In pratica l’energia prodotta dal potente terremoto si sarebbe dissipata nelle profondità della terra prima di raggiungere il suolo, ma solo nelle prossime ore si avranno notizie più precise su danni o eventuali feriti. Escluso anche il rischio tsunami.