Huawei punta sugli speaker intelligenti, nasce Ai Cube

Un dispositivo 2 in 1 chiamato Ai Cube, è l'innovativo altoparlante sviluppato da Huawei che dopo gli smartphone punta al settore degli speaker intelligenti

Grandi novità in casa Huawei. Dopo aver sorpassato il colosso Apple nei numeri di vendite degli smartphone, il colosso punta ora al settore degli speaker intelligenti per incrementare la sua concorrenza con la Mela di Cupertino ma anche per contrastare Google ed Apple, che hanno già diversi prodotti. Con un dispositivo innovativo chiamato Ai Cub, un altoparlante con sistema operativo Alexa e dotato di router 4G. Questo dispositivo 2-in-1, minimale dal punto di vista del design, supporta il WiFi su rete 4G LTE, e, sottolinea l’azienda, è dotato di una sound cavity di 400 ml e di un diaframma in alluminio.

Ne deriva, sia per i suoni bassi che per quelli alti, un audio di altissima qualità. Ma non è tutto perchè Huawei ha lanciato anche il nuovissimo chip Kirin 980, che fa seguito al 970 lanciato nel 2017 con il quale, ricorda l’azienda, è stato dimostrato il “potenziale dell’intelligenza artificiale all’interno di un dispositivo mobile”. Il nuovo chip invece “guiderà l’evoluzione dell’intelligenza artificiale mobile”.