Terremoto Grecia: tsunami colpisce il Dodecaneso e le coste turche

La scossa è stata la più più potente degli ultimi decenni in Europa.

La violentissima scossa di terremoto che interessato le coste orientali del Mar Egeo alle 12.51 italiane, potrebbe aver provocato un vero e proprio disastro sull’Isola di Samo, da dove arrivano ancora poche notizie. Il sisma di 6.6 gradi della Scala Richter, rivalutato successivamente al settimo grado, è uno dei più potenti degli ultimi decenni in Europa. Crolli si registrano nella città di Izmir, dove si registrano almeno 83 morti e più di 763 feriti, e nelle altre isole egee. Uno tsunami, intanto, ha investito le isole del Dodecaneso e la Turchia orientale.

Terremoto Grecia: tsunami colpisce il Dodecaneso e le coste turche

L’onda anomala ha provocato diversi danni sul litorale di Seferihisar, vicino Izmir, in Turchia, da dove giungono le immagini.