Alluvione India: disastro di rare proporzioni a Chennai, è una strage

A Chennai si sta abbattendo un'alluvione senza precedenti

Drammatica la situazione a Chennai, quarta più grande e popolosa città dell’India. Situata sulla costa sud-orientale dell’India, Chennai è un importantissimo centro industriale indiano, con 5 milioni di abitanti in città ed oltre 15 nell’agglomerato urbano, tant’è che è stata soprannominata la Detroit indiana, specialmente per via delle numerose industrie automobilistiche, tra le più importanti del mondo. A Chennai però si sta abbattendo una catastrofe di enormi proporzioni di cui quasi nessuno parla: una drammatica alluvione, causata dal monsone indiano (che sta per raggiungere la fase finale), avrebbe causato la morte di 188 persone, mentre moltissimi sarebbero i dispersi ed i feriti. 

chennai-floods

Alluvione India: disastro di rare proporzioni a Chennai, è una strage

Il maltempo in questa zona dell’India non dà tregua, e non sembra intenzionato a cessare nei prossimi 5/7 giorni (dovrebbe piovere in modo molto intenso per tutto il resto della settimana, il che aggraverebbe in modo molto serio la situazione alluvione in India). Solo negli ultimi tre giorni a Chennai/Madras sarebbero caduti oltre 770 millimetri di pioggia, di cui 350 nella sola giornata di oggi, Mercoledì 2 Dicembre 2015. E’ una vera e propria catastrofe, e non sene parla quasi per niente. Quasi tutte le strade e le stazioni dei treni di Chennai sono impraticabili, mezzo metro di acqua e fango anche sulle piste dell’aeroporto. Seguono aggiornamenti.