Stella a bolla di sapone: l’incredibile scatto di Hubble

Un immenso involucro di elio ed idrogeno circonda, a grande distanza, WR31a: la stella fotografata da Hubble.

Nessuno immaginerebbe di trovare una “bolla di sapone” nello spazio, eppure il telescopio spaziale Hubble ha appena immortalato qualcosa che la ricorda vagamente. Si tratta di una stella che ha la particolare caratteristica di presentarsi come una gigantesca bolla, ed è stata rilevata a 30.000 anni luce dalla Terra nella costellazione della Carena. L’effetto “a bolla di sapone” è data dall’espulsione di gas dalla superficie della stella, giunta ormai alle fasi finali della sua esistenza. Il corpo celeste ha una temperature pari a cinque quella del Sole e presenta una massa venti volte più grande del nostra stella. Il nome del corpo celeste è WR31a e la si può vedere al centro della foto.

bolla di sapone stella

Stella a bolla di sapone: l’incredibile scatto di Hubble Fonte: Hubble Telescope

WR31a fa parte della categoria di Wolf-Rayet, una categoria di stelle avvolte da un involucro di gas e polveri; un’immensa quantità di materiale che si disperde nello spazio infinito. Ma è proprio l’iperattività della stella a causarne la morte prematura. Si tratta, infatti, di una categoria di corpi celesti dalla vita media di alcune centinaia di migliaia di anni. La composizione della nube è essenzialmente di idrogeno ed elio e si estende ad una velocità complessiva di ben 220.000 chilometri orari.