Clima: la circolazione oceanica mai così debole da 1.600 anni

Nuove prove su rallentamento dell'Amoc, il sistema di circolazione oceanico che regola il clima in Europa e America.

Un significativo rallentamento sta caratterizzando il sistema di circolazione oceanico che regola il clima europeo e nordamericano. A renderlo noto è una ricerca realizzata dall’Università di Londra e pubblicata su Nature. Ad indebolirsi è, in particolare, l’AMOC, sigla che sta per ”Atlantic Meridional Overturning Circulation”, una specie di ”nastro trasportatore” che spinge le acque acque calde della Corrente del Golfo verso l’Atlantico del nord dove propagano il calore in atmosfera mitigando il clima nell’area mentre le acque fredde, più pesanti, vanno verso sud: per poi ricominciare il ciclo.

Clima: la circolazione oceanica mai così debole da 1.600 anni

 

La corrente sarebbe rallentata dal riscaldamento globale che, frenando il raffreddamento dell’acqua, accelera il processo di fusione del ghiaccio aumentando la presenza di acqua dolce. Il rallentamento della corrente era un fenomeno già noto agli scienziati già da quattordici anni. Dallo studio di sedimenti raccolti in Usa sembra, però, che l’entità del rallentamento sia davvero impressionante. In pratica la corrente non è mai stata così debole da ben 1.600 anni con un rallentamento del 15% dall’ultimo secolo e mezzo.

Lascia un commento

ERROR: si-captcha.php plugin: GD image support not detected in PHP!

Contact your web host and ask them to enable GD image support for PHP.

ERROR: si-captcha.php plugin: imagepng function not detected in PHP!

Contact your web host and ask them to enable imagepng for PHP.