Luna, Venere e le stelle della Vergine: in arrivo spettacolari congiunzioni

Dalla mattinata di domani la Luna si affiancherà al pianeta Venere ed agli astri della Costellazione della Vergine: Porrima e Spica.

Una congiunzione a tre inaugura il mese di dicembre: uno scenario che vedrà la Luna, Venere e le stelle della costellazione della Vergine, prima Porrima e poi Spica. Per assistere allo spettacolo basterà volgere lo sguardo in direzione sud est alle ore 5:30. Il fenomeno sarà osservabile da domani, 2 dicembre fino al 4 dicembre. Dapprima il nostro satellite si troverà ”vicino” alla stella Porrima, la seconda più brillante della Costellazione. Si tratta di una stella binaria, ovvero di due stelle che orbitano l’una intorno all’altra,  scoperta già a fine Seicento. La Luna, intanto, si troverà in fase del 26% ed a distanza di circa 2,3 gradi a nord della stella.

Luna, Venere e le stelle della Vergine: in arrivo spettacolari congiunzioni

Lunedì tre dicembre, invece, il nostro satellite, in fase del 17%, si troverà accanto alla stella Spica, la più luminosa della Costellazione della Vergine (la quindicesima in termini assoluti) e Venere. Posizionata a circa 250 anni luce dal nostro pianeta, Spica è un altro sistema binario composto da due stelle azzurre.  Si tratterà di un suggestivo triangolo con il nostro satellite a 6° 50’ a nordest di Spica e Venere alla stessa distanza, in direzione sudest. Il 4 dicembre la Luna, ormai in fase del 10%, supererà Venere formando una sorta di allineamento con il pianeta e la stella.