Il Po preoccupa: livello al di sopra della soglia 2 di criticità

Resta alto il livello del Po nella zona di Pontelagoscuro, gli ultimi aggiornamenti dell’Aipo dopo il monitoraggio dalla centrale di Parma

Cresce la preoccupazione per il livello del fiume Po. Pur in descrescita nel tratto mediano infatti, nella zona di Pontelagoscuro i valori sono ampiamente al di sopra della soglia 2 di criticità (di almeno un metro). Qui dunque il corso d’acqua rimane sopra la soglia 1 di criticità, quella color giallo considerata ordinaria. E’ Aipo a segnalare il tutto a seguito dell’ultima raccolta dati relativa al monitoraggio regionale dalla centrale di Parma e indicando come zone più a rischio quella dei rami del del delta.

Nelle prossime ore la situazione potrebbe ulteriormente peggiorare a causa delle nuove precipitazioni previste e che, specialmente nel settore occidentale del bacino, potrebbero portare alla formazione di un’onda di piena del fiume dal Piemonte. Nel tratto piemontese potrebbe essere superata la soglia 2 di criticità nel tratto piemontese, ma non solo. E’ bene dunque evitare di sostare in prossimità delle aree prossime al fiume e alle golene per il rischio di episodici allagamenti che potrebbero comportare rischi per le persone.