Tisane terapeutiche per la salute delle donne

Sapevate che esistevano delle tisane fatte ad hoc per la salute delle donne?

Un antico cerimoniale, da oltre 3.000 anni, fin dai tempi degli antichi egizi e babilonesi, le donne preparano tisane per migliorare la propria salute. Erbe officinali e piante medicinali sono essenziali per donare il giusto equilibrio al corpo, godere del sapore e dell’aroma del tutto naturale e soprattutto sfruttarne le proprietà curative. In poche parole esiste una tisana per ogni disturbo, qui di seguito un piccolo elenco di quelle che tratteremo in questo articolo.

  • tisane per combattere i dolori mestruali;
  • per la menopausa;
  • per il periodo della gravidanza;
  • tisane anticellulite e drenanti.

Come vedremo ci sono diversi tipi di tisane che aiutano le donne, ma sappiamo benissimo come l’alimentazione può svolgere un ruolo importante, trovi più approfondimenti su Benessere Femminile .

Preparazione di una tisana

Solitamente si usano erbe tagliate, fiori, radici o semi che vengono lasciati in infusione. Il consiglio è quello di polverizzare sia foglie che radici, per ricavare un estratto ancor più intenso, in quanto le polveri tendono a trattenere molta più acqua rispetto alle foglie e il risultato sarà quindi di una minor quantità ma con una maggior efficacia.

Dopo si utilizza una garza per filtrare l’acqua prima di versarla in tazza, spremendo per bene in modo da far scivolare anche la parte finale, quella più concentrata. Per polverizzare fiori, radici e foglie basterà avere a disposizione un piccolo mortaio con pestello.

Alcune erbe richiedono la decozione, come nel caso di cortecce o semi e successivamente l’infusione insieme alle altre erbe già morbide oppure polverizzate. Bisogna lasciarle macerare per il tempo giusto, infatti è importante informarsi sui diversi tempi di decozione o infusione di ogni singola pianta, perché il risultato potrebbe variare aumentando o diminuendo il tempo previsto. Si perderebbe così gran parte delle proprietà benefiche.

Tisane terapeutiche per la salute delle donne

Tisane drenanti e anticellulite

Le tisane non sono certo cure farmacologiche ma aiutano tantissimo il corpo a depurarsi e a mantenere un certo equilibrio. Le tisane drenanti svolgono una funzione importante, in quanto drenano i liquidi in eccesso riducendone la ritenzione, depurano l’organismo e sgonfiano i tessuti.

Sono molto salutari e, se abbinate ad un buon esercizio fisico, possono aiutare a snellire. Le piante con queste proprietà benefiche, che contengono quindi gli estratti da utilizzare sono:

  • le foglie di tè verde;
  • i semi di finocchietto;
  • i fiori e le foglie di malva.

Le foglie possono essere secche o fresche ed in base a questo varia leggermente la modalità di estrazione che avviene tramite macerazione, infusione o decottura.

Tisane per la menopausa

Tutte le donne attraversano il periodo della menopausa che può causare dei cambiamenti e dei disturbi sia dal punto di vista sociale che da quello fisico. Dai dolori muscolari all’irritabilità, dalla perdita di sonno alla depressione, questi sono alcuni dei problemi che molte donne riscontrano in questo particolare periodo della loro vita.

Risulta importante quindi prestare attenzione e cercare di alleviare i sintomi con l’aiuto delle tisane terapeutiche. Un infuso con gelsomino, bacche di goji e rose è la tisana ideale per rafforzare le ossa, inoltre grazie al suo delizioso profumo rilassa i sensi.
Un’altra tisana consigliata è quella composta da tè verde, bianco latte e oolong, un tè unico nel suo genere che esalta il gusto del latte, ottimo quindi per donare calcio alle ossa.

Tisane per i dolori mestruali

Tra le tisane terapeutiche più amate dalle donne, trovano posto quelle per combattere i dolori mestruali che ogni mese diventano fastidiosi e creano disagi nella vita di tutti i giorni. La sindrome premestruale infatti comprende dolori addominali, cefalea, stanchezza e malessere generico.

Ci sono molte piante che hanno proprietà terapeutiche ed aiutano a combattere questi sintomi donando energia e sollievo.

Le tisane si possono preparare con:

  • fiori di calendula e camomilla, ottimi per regolare i problemi ginecologici e ridurre i dolori e i crampi e dalle proprietà rilassanti e lenitive;
  • cannella, spezia profumata e dal gusto intenso che combatte i dolori addominali;
  • salvia, famosa pianta aromatica, contiene estrogeni di origine vegetale e aiuta la regolarità del ciclo mestruale.

Una tisana a base di salvia, finocchio, camomilla, melissa, lavanda e valeriana rende le emozioni più controllate e scaccia la tristezza e gli sbalzi di umore.

Tisane per la gravidanza

Durante il periodo della gravidanza, il corpo della donna è soggetto a molti cambiamenti per cui è importante dare il giusto apporto di vitamine e minerali, prestando la massima attenzione ai bisogni del proprio corpo.

Una tisana preparata con fiori di girasole è perfetta per aumentare il livello di calcio, acidi grassi e vitamine di cui necessita il feto. Infine lo zenzero è un altro alleato importante per prevenire nausea e vertigini, caratteristiche proprio della gravidanza.

Lascia un commento

*