Facebook chiude gli account inattivi

Il team di Facebook ha preso la decisione di rimuovere tutti gli account Facebook inattivi, favorendo i proprietari di pagine

Si sta dicendo molto in merito ad alcune decisioni prese dall’alto coordinamento di Facebook, il social network più amato al mondo, in merito alla chiusura di alcuni account che non violerebbero alcune linee guida. Possiamo dire che ciò è vero, ma non riguarderà una vasta cerchia di persone, bensì solamente gli account offline, quelli disattivati e quelli inutilizzati. Il fine di questa decisione è quella di dare un segnale forte a tutti quei proprietari di pagine Facebook, anche responsabili di organizzazioni, società e personaggi famosi, che da tempo si lamentano della scarsa interazione degli utenti ai loro contenuti. Questo comporterà un fatto positivo per tutti i proprietari, gestori e creatori di contenuti di pagine Facebook, anche se il numero di fan alle varie pagine potrebbe calare, in qualche caso anche di molto. 

Facebook chiude gli account inattivi

Facebook chiude gli account inattivi

Perchè è stata presa questa decisione? E’ risaputo che gli utenti inattivi che hanno messo precedentemente il like ad una pagina sono una sorta di ostacolo per gli amministratori della stessa, in quanto l’algoritmo valuta se una pagina o un link che postiamo è interessante in base all’interazione, e se una pagina consta tanti utenti “fantoccio”, l’interazione viene a mancare, quindi la decisione riguarda solo quegli account alla quale non vengono effettuati accessi da tanto tempo. Ulteriori dettagli, più precisi, saranno resi nel corso dei prossimi giorni.