Tornado anomalo in Uruguay, devastata la città di Dolores

Un fortissimo e anomalo tornado ha investito ieri la città di Dolores, in Uruguay, causando danni ingenti e qualche vittima

Un tornado anomalo ha devastato, nella giornata di venerdì 15Aprile, alcune zone dell’Uruguay. Tornado che ha attraversato con prepotenza ed intensità inaudita la città di Dolores, nella parte sud-occidentale del Paese, causando danni ingenti, centinaia di feriti e purtroppo anche sette vittime. Tornado Dolores che è la conferma lampante di come il clima sul nostro Pianeta stia cambiando a ritmi estremamente preoccupanti; non solo perché in queste zone a breve irromperà la stagione fredda, ma perché le temperature globali stanno aumentando davvero in maniera marcata, causando fenomeni estremi che col tempo tenderanno a divenire sempre più frequenti ed intensi, anche in aree ove assisterne può sembrare, ora come ora, piuttosto raro. Il senatore Guillermo Besozzi, in una dichiarazione rilasciata alla CNN, ha riferito che il tornado ha distrutto circa 400 edifici e dalle foto che giungono dal posto si possono osservare auto ribaltate, fineste completamente distrutte ed edifici rasi al suolo.

tornado Uruguay

Tornado anomalo in Uruguay, devastata la città di Dolores

Il tornado ha colpito l’area intorno alle 4.00 ora locale, l’Istituto Nazionale di Meteorologia non ha ancora specificato la forza del tornado, ma è altamente probabile si tratti di EF-4 visti i danni causati alle strutture abitative (con venti che hanno superato i 125-130 km/h). “E’ qualcosa di mai visto prima d’ora, un fenomeno assolutamente raro ed insolito per questo Paese”, riferisce Besozzi, che poi conclude: “case, edifici, automobili, tutto è andato distrutto. Purtroppo ci sono anche delle vittime, sembrano immagini tratte da un film, ma purtroppo non è finzione, è tutta realtà”.