A/2017 U1 è il primo oggetto interstellare mai osservato nel Sistema Solare

Il misterioso oggetto avvistato nei giorni scorsi potrebbe essere un asteroide proiettato da un lontanissimo sistema planetario in formazione.

Scoperta l’origine di A/2017 U1, il misterioso oggetto osservato nel Sistema Solare il 19 ottobre scorso. Secondo i ricercatori il corpo celeste potrebbe provenire da un angolo molto lontano della Via Lattea e rappresentare, dunque, il primo oggetto interstellare mai avvistato nel Sistema Solare. Secondo i primi dati è probabile che A/2017 U1 sia un asteroide con dimensioni comprese tra i 150 ed i 300 metri e che provenga dalla lontana Costellazione della Lira. Se confermata l’origine interstellare dell’oggetto la scoperta potrebbe essere una delle più importanti degli ultimi anni, come sottolineato dall’astrofisico Gianluca Masi, il responsabile del Virtual Telescope.

oggetto interstellare

A/2017 U1 è il primo oggetto interstellare mai osservato nel Sistema Solare

In pratica potrebbe trattarsi di un componente di un lontanissimo sistema planetario scaraventato fuori nel corso della sua formazione. Attualmente l’oggetto è osservato dal numerosi ricercatori di tutto il mondo, tra cui il Very Large Telescope, il sistema di quattro telescopi ottici installati in Cile. Il massimo avvicinamento con la Terra di A/2017 è avvenuto il 14 ottobre scorso quando l’oggetto alieno è passato ad una distanza di 24 milioni di chilometri dalla Terra.