Maltempo Belluno, ondata di piena del Bigontina travolge una ruspa

Una ruspa è stata travolta dal fiume in piena ad Alverà durante alcuni lavori di sghiaiamento del corso d'acqua

Incidente dalle conseguenze potenzialmente pericolose quello avvenuto ad Alverà a causa del maltempo. Nel comune della provincia di Belluno una ruspa è stata travolta dalle acque del torrente Bigontina in piena, mentre al suo interno si trovava l’autista intervenuto con il mezzo per effettuare lavori di shiaiamento così da consentire al corso d’acqua di non esondare. La ruspa si trovava interamente nel torrente la cui correnter, in seguito alle forti pioggie, era estremamente forte rendendo tali operazioni molto pericolose.

ruspa travolta dal torrente

ruspa travolta dal torrente

Del resto le precipitazioni sono proseguite per l‘intera notte tra sabato 27 e domenica 28 ottobre e gli effetti dell’annunciata pesante ondata di maltempo si sono mostrati sin dalla mattina della domenica non solo nei corsi d’acqua ma anche sulle strade, come quella per Alverà chiusa alla circolazione da Cortina. In alcuni video pubblicati su Facebook si può osservare la ruspa muoversi nel torrente con sempre maggiore difficoltà finchè un’ondata di piena la travolge, facendola cadere da una mini cascata. Fortunatamente nessuna conseguenza per l’autista, subito aiutato da alcuni residenti che hanno assistito alla scena. Ma certamente attimi di grande spavento sia per lui che per i testimoni; in molti, in seguito alla diffusione dei filmati, si sono peraltro domandati perchè i lavori non siano stati interrotti per tempo.