La novità in Liguria: gli animali si potranno seppellire con il padrone

Presto in Liguria potrebbe essere possibile seppellire gli animali da compagnia nella tomba del padrone. L’iter della proposta di legge

Manca solo il passaggio in Consiglio regionale dopo il quale la proposta di legge diventerà ufficiale a tutti gli effetti. In Liguria sarà presto possibile seppellire gli animali da compagnia nella tomba del padrone. Il primo firmatario della proposta di legge è stato il consigliere M5s in Regione Fabio Tosi e in II Commissione Salute e sicurezza è arrivata l’approvazione. “Prova di una buona politica – come l’ha definita Tosi aggiungendo che – approvare questa proposta di legge è stato un gesto di grande civiltà e di sensibilità. Ora – ha sottolineato – non resta che il passaggio in Consiglio regionale: confido che sarà positivo”.

Il consigliere ha spiegato quanto è nata la necessità di dotare la Regione Liguria di questo strumento: “Studiando la precedente legge (la 25 del 2015) che aveva istituito i cimiteri per gli animali”. Un progetto mai concretizzato dato che, come spiegato dal politico, “la realizzazione e gestione di queste strutture è rimasta purtroppo lettera morta”. Grazie alla proposta di legge è stato possibile ovviare a questa mancanza: se approvata chi lo desiderà potrà decidere di far tumulare le ceneri del proprio animale di compagnia, in un urna separata ma all’interno del loculo di famiglia, che sia esistente o ancora da acquistare.