Devastante terremoto a Taiwan. Allerta tsunami in Giappone

Giappone e Stati Uniti hanno emesso allerta tsunami a seguito del movimento tellurico.

Un terremoto di magnitudo 6,9 è stato registrato questa domenica alle 6:44 (UTC) 85 chilometri a est del distretto di Yujing, nell’isola di Taiwan, secondo lo US Geological Survey (USGS). Il movimento tellurico ha avuto una profondità di 10 chilometri. Al momento non ci sono segnalazioni di vittime o feriti, ma sui social sono state diffuse immagini in cui si notano gravi danni. A seguito della scossa, l’Agenzia meteorologica giapponese (AMJ) ha emesso un’allerta tsunami per le regioni di Miyakojima e Yaeyama, situate nel sud-est del Paese asiatico.

Nel frattempo anche la National Oceanic and Atmospheric Administration (NOAA) degli Stati Uniti ha emesso l’avvertimento. Secondo i media giapponesi, l’altezza stimata dello tsunami è di un metro. Alla gente del posto è stato consigliato di trasferirsi in siti più alti. Questo sabato un altro terremoto, di magnitudo 6,6, è stato registrato al largo della costa sud-orientale di Taiwan, con epicentro a 91 chilometri da Yujing. L’Ufficio meteorologico dell’isola ha emesso avvisi a livello nazionale su possibili disastri. Inoltre, in alcune parti hanno temporaneamente sospeso il servizio di trasporto ferroviario.