Terremoto Filippine: terrore a Manila. Il video

Gente in strada e tanta paura a Manila, dove il terremoto di oggi è stato avvertito distintamente.

Una forte scossa di terremoto, di magnitudo 6.3, ha colpito le Filippine nella giornata di oggi, alle 17:11 locali (09:11 GMT). Secondo lo US Geological Survey il terremoto si è generato ad una profondità di 40 chilometri dalla superficie mentre l’epicentro è stato localizzato ad un chilometro a nord-nordest dalla città di Gutad. La scossa è stata avvertita distintamente anche nella capitale Manila, dove gli edifici nel centro sono stati evacuati.


Terremoto Filippine: terrore a Manila. Il video. Photo by Mau Victa/Rappler

Il bilancio del terremoto, ad ora, è di sei morti e decine di feriti, tra cui una ragazza e una donna anziana uccise dal crollo di un muro a Lubao, nella provincia di Pampanga, a nord di Manila. A Porac il crollo di un palazzo che ospitava un supermercato, ha provocato decine di feriti e numerosi dispersi, ancora intrappolati dalle macerie. Sempre nella città di Porac le altre due persone sono rimaste uccise dal crollo delle loro abitazioni.

Il video: