L’uragano Dorian colpisce le isole Vergini, gravi danni. E’ diretto verso la Florida

Allagamenti e blackout estesi sulle isole britanniche e americane, colpite dalla violenza dell’uragano Dorian che prosegue la sua corsa verso la costa est americana

Dopo aver investito le isole Vergini, l’uragono Dorian si dirige verso la Florida. Tornano le paure vissute due anni fa, quando diversi uragani colpirono, rispettivamente, isole e ampie zone della Florida: in questo caso Dorian ha risparmiato Porto Rico, che venne devastato dall’uragano Maria nel 2017 ma le isole britanniche e statunitensi sono state invece investite dalla violenza dei venti e delle piogge che hanno provocato inondazioni sulle strade ed estesi blackout.

L’allerta rimane estremamente alta poichè l’uragano continua a muoverso sull’Atlantico in mare aperto, rafforzando la sua potenza e preparandosi a colpire con tutte la sua forza la costa est americana ed in particolare la Florida, dove i venti potrebbero superare i 140 km orari. Gli esperti non hanno dubbi: la tempesta continuerà a rafforzarsi, opinione questa condivisa dai cacciatori di uragani del National Hurricane Center che hanno monitorato l’attuale intensità dei venti attorno all’occhio del ciclone di Dorian e che hanno messo in guardia la popolazione che vive sulle coste.