13enne scopre asce dell’età del Bronzo mentre cerca metalli con il padre: “Ritrovamento eccezionale”

Un’adolescente si è imbattuta in un vero e proprio tesoro scoprendo il primo di 65 manufatti individuati nei pressi di Royston ed ora inviati al British Museum di Londra

Era uscita con il padre per cercare metalli e si è imbattuta in una serie di asce risalenti all’età del bronzo. E in questo caso ad aggiungere eccezionalità al ritrovamento vi è anche l’età della sua autrice: una ragazzina di soli 13 anni, che ha fatto la straordinaria scoperta nell’Hertfordshire, una contea dell’Inghilterra orientale, mentre stava setacciando un campo vicino a Royston. La giovane ha spiegato che era solo la terza volta che accompagnava il padre nella ricerca di metalli: “Non sapevo ancora bene cosa stavo facendo; ho ricevuto un segnale e ho urlato verso mio padre. Quando lui ha iniziato a scavare ha detto, ‘questa potrebbe essere un’ascia'”.

Continuando a scavare i due sono riusciti a portare alla luce una ventina di oggetti risalenti all’Età del Bronzo allertando poi gli archeologi che, il giorno seguente, hanno preseguito gli scavi in modo professionale trovando altri 65 manufatti risalenti al 1300 a.C.. Milly ha spiegato che quando il papà ha estratto il primo oggetto hanno scherzato sul fatto che potesse trattarsi di un’ascia, ed in effetti era proprio così. Un vero e proprio tesoro, quello venuto alla luce e che verrà ora inviato al British Museum di Londra. La mamma della 13enne ha raccontato che la scoperta ha fatto il giro del paese: “Il fatto che stia succedendo a noi è comunque bello, ma è anche bello che sia una notizia felice piuttosto che alcune delle news deprimenti che abbiamo ascoltato ultimamente. Penso che l’obiettivo finale dei miei ricercatori di famiglia sia quello di trovare dell’oro, ma chi lo sa. Devi solo essere fortunato e camminarci sopra, a quanto pare”. La giovanissima ha detto che qualora le venisse offerto del denaro lo dividerebbe con il proprietario del terreno e con la sua parte acquisterebbe una piccola pala per scavare nel terreno.