Vesuvio, registrate 16 scosse in poche ore

Ben sedici scosse di terremoto sono state registrate nella giornata di giovedì. Gli esperti rassicurano: ´´Normale attività del vulcano‘‘.

Sono ben sedici le scosse di terremoto che hanno colpito il Vesuvio nella giornata di giovedì 7 giugno, in tarda serata. Si tratta di movimenti del suolo di lieve entità e rappresentano il frutto della normale attività del vulcano. La scossa più intensa, in particolare, ha avuto una magnitudo di 1,3 gradi della Scala Richter mentre gli altri sismi sono stati appena avvertiti dagli strumenti dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. Sono ottanta le scosse che hanno colpito diverse aree alle pendici del vulcano nel mese di maggio mentre nel periodo di aprile i terremoti registrati sono stati ben 94.

Anche in questo caso, tranquillizzano gli esperti, si tratta di movimenti classici è legati all’attività del vulcano; insomma nessun allarme per la popolazione.