Australia: un incendio potrebbe aver ucciso centinaia di koala

Gli animali popolavano una vasta area divorata dalle fiamme. Un team di volontari è alla ricerca di eventuali feriti.

Oltre 2.000 ettari di arbusti sono stati inceneriti nello stato australiano del Nuovo Galles del Sud. L’incendio si è sviluppato sabato vicino alla città di Port Macquarie, situata a circa 400 chilometri da Sydney a causa della caduta di un fulmine durante un temporale. Ora si teme che le fiamme abbiano bruciato centinaia di koala che vivevano nell’area.

Australia: un incendio potrebbe aver ucciso centinaia di koala

Cheyne Flanagan, direttore clinico del centro per il trattamento “Koala Hospital” ha definito all’ABC News l’eventuale morte degli animali come una “tragedia nazionale”. La ricerca di koala sopravvissuti avrà luogo nelle prossime settimane, ma gli esperti dubitano che saranno trovati molti animali vivi. L‘ospedale, in grado di ospitare 40 koala, ha riunito 150 volontari per prepararsi al possibile arrivo di esemplari feriti. Intanto il servizio antincendio locale del Nuovo Galles del Sud in Australia riferisce che saranno prese le misure necessarie per combattere l’incendio.