Mercurio transita davanti al Sole. La diretta della NASA

Il passaggio del piccolo pianenta registrato oggi.

Oggi, lunedì 11 novembre, è una data speciale per l’osservazione dello spazio. Il pianeta Mercurio, dopo tredici anni, ritorna a transitare davanti al Sole generando un evento molto raro, che si verifica circa 13 volte ogni 100 anni.

Mercurio transita davanti al Sole. La diretta della NASA

Il pianeta è apparso come un puntino nero di fronte alla stella per circa 5 ore e mezza in America, Europa, Africa e Asia occidentale. Si stima che l’evento non si verificherà fino al 2032. La vicinanza al Sole rende il pianeta visibile sull’orizzonte occidentale solo dopo il tramonto o l’orizzonte orientale prima dell’alba, di solito al crepuscolo. Mercurio ruota in un modo unico nel Sistema Solare con una significativa eccentricità e una velocità record. La superficie appare fortemente craterizzata ed ha un aspetto simile a quello della Luna. Non avendo quasi atmosfera per trattenere il calore, le temperature superficiali sono fortemente variabili da −173 gradi nelle ore notturne fino ai più 427 durante il giorno.