Esplosione Beirut: affonda nave da crociera Orient Queen

Affondata la nave attraccato al porto di Beirut.

La nave da crociera Orient Queen, gestita dalla compagnia libanese Abou Merhi, è affondata nel porto di Beirut dopo essere stata pesantemente danneggiata dalle esplosioni che ieri hanno devastato la zona portuale della città. Nelle ore scorse Al Jazerra aveva pubblicato una serie di immagini che mostravano la nave ancora ormeggiata, ma pesantemente danneggiata dell’esplosione.

Esplosione Beirut: affonda nave da crociera Orient Queen

Secondo le prime ricostruzioni, due persone che erano a bordo al momento dell’esplosione sono morte e altre sette, membri dell’equipaggio, sono rimaste ferite. “La nave è completamente distrutta, le cabine, il salone; tutto”, ha dichiarato a FR24 News Vincenzo Orlandini, membro dell’equipaggio. Intanto altre testimonianze riportate da Al Jazeera riferiscono di un membro dell’equipaggio con un’uniforme bianca macchiata di sangue che si aggirava nell’area del porto subito dopo l’esplosione mentre altri due membri dell’equipaggio, con la stessa uniforme, sono attualmente ricoverati in ospedale. Intanto si moltiplicano i video che riprendono gli attimi della deflagrazione.