Maltempo Giappone, disposta maxi evacuazione di un milione di persone

Preoccupa l’ondata di maltempo che ha colpito il Giappone, l’Agenzia meteorologica ha emesso un ordine di evacuazione per oltre un milione di abitanti

E’ una vera e propria evacuazione di massa quella ordinata dalle autorità giapponesi in seguito ad un’ondata di maltempo a dir poco eccezionale. L’ordine di evacuazione, riguardante i residenti nelle prefetture a sud ovest dell’arcipelago, è stato emesso dall’Agenzia meteorologica giapponese (Jma) in seguito alle intense e prolungate precipitazioni che da giorni interessano questa zona del paese. Il rischio sempre più concreto è che la grande quantità di pioggia caduta possa dare origine a frane, alluvioni e inondazioni estese anche per chilometri. La Jma ha spiegato che il maltempo è la conseguenza di una combinazione di aria tiepida e umida associata con le precipitazioni stagionali.

L’area interessata è, nella fattispecie, quella della regione del Kyushu, ed in particolare le prefetture di Kagoshima, Kumamoto, Miyazaki e Ehime. La pioggia ha raggiunto intensità di 50 mm all’ora, da qui la decisione di procede con la maxi evacuazione di 1.033.000 persone distribuite in 482mila abitazioni. Disagi sono stati registrati su numerose arterie stradale e sulla rete ferroviaria dei treni locali e dello Shinkansen tra Kumamoto e Kagoshima-Chuo.