Esplode bombola di ossigeno su un’ambulanza: fuggono tutti, anche il paziente in barella

Un video ha catturato l’istante dello scoppio di una bombola di ossigeno che ha provocato un incendio sull’ambulanza. Tragedia sfiorata

Momenti di paura e tragedia sfiorata davanti all’ospedale Chao Phraya Yomarat, a Suphan Buri, in Thailandia. A bordo di un’ambulanza, che aveva raggiunto il nosocomio per portare un paziente in procinto di essere trasferito in barella presso il reparto di malattie cardiovascolari, è improvvisamente scoppiata una bombola di ossigeno. Una vera e propria esplosione avvenuta mentre il mezzo si trovava fermo davanti al Pronto Soccorso ed i sanitari si trovavano a bordo o davanti ad esso mentre il paziente, allettato, era di fronte al retro del veicolo.

La deflagrazione sull’ambulanza ha dato origine ad un incendio: le cause, come scoperto in seguito, sarebbero riconducibili ad un malfunzionamento della bombola d’ossigeno. Lo scoppio ha provocato un fuggi fuggi generale, paziente compreso. Nel filmato catturato da una delle telecamere di sorveglianza dell’ospedale si vedono i sanitari darsela a gambe levate e anche il paziente, alzarsi dalla lettiga per allontanarsi il prima possibile. Il video è divenuto virale sui social network.