Spazio: in arrivo la cometa di Natale, visibile anche ad occhio nudo

Luminosa quanto basta per essere osservata anche senza strumenti: la cometa di Natale 46P/Wirtanen farà la sua comparsa dalla metà di novembre.

Apparirà a fine novembre e rimarrà per l’intero mese di dicembre ben visibile in cielo, anche ad occhio nudo. Si tratta 46P/Wirtanen, una cometa che ci farà visita proprio nel periodo natalizio. Scoperta nel 1948, la cometa di Natale viaggia su un’orbita molto ampia, collocata tra la Terra e Giove ed è caratterizzata da dimensioni tutto sommato ridotte, poco superiori al chilometro (1,2 per la precisione). Nel punto di massimo avvicinamento al nostro pianeta, previsto il 16 dicembre, l’oggetto sarà a 11,5 milioni di chilometri di distanza, uno spazio sufficiente per consentirne l’avvistamento anche ad occhio nudo.

cometa

Spazio: in arrivo la cometa di Natale, visibile anche ad occhio nudo

E sarà proprio dalla metà di dicembre il periodo migliore per ammirare 46P/Wirtanen, quando si troverà vicino alla costellazione del Toro e alle Pleiadi, fino alla fine dell’anno. Dal 10 gennaio scomparirà rimanendo visibile ancora per i telescopi. Anche nel periodo di massimo avvicinamento, però, la cometa non raggiungerà mai la luminosità di Hyakutake nel 1996 e la Hale-Bopp del 1997, apparendo come un batuffolo luminoso; solo con un cannocchiale mostrerà la sua suggestiva coda.